Continua a crescere in tutto il mondo, Italia compresa, la platea di appassionati al mondo delle scommesse sportive online. Per esempio, partendo dal sito https://comparatorebonus.com è possibile andare a scegliere tra i migliori operatori del betting che, per i nuovi clienti, propongono le più ricche promozioni di ingresso.

Come muovere i primi passi nel mondo delle scommesse sportive online

Grazie proprio ai bonus di benvenuto, ed all’evoluzione tecnologica che permette di scommettere pure con il telefonino, il settore del betting ormai da diversi anni non conosce crisi e rappresenta, per chi ama lo sport e vuole piazzare le giocate in singola o in multipla, una forma di intrattenimento ad alto tasso di adrenalina.

I primi passi da compiere, per diventare uno scommettitore, sono semplici in quanto, dopo aver scelto il bookmaker, basta registrarsi gratuitamente al portale dell’operatore al fine di aprire un conto di gioco. Dopodiché, tramite credenziali, si potrà accedere subito al pannello di controllo, con il PC o con il telefonino, al fine di effettuare la prima ricarica ed incassare il bonus di benvenuto nel rispetto delle condizioni previste e fissate dal bookmaker.

Conto scommesse come versare, prelevare le vincite e piazzare le giocate

Per il primo versamento sul conto scommesse online aperto basta essere in possesso di un comune strumento di moneta elettronica, per esempio una carta ricaricabile Postepay, ma i migliori operatori del betting mettono a disposizione un’ampia scelta di metodi, di sistemi e di servizi per depositare e per prelevare le vincite a partire dalle carte di credito e di debito appartenenti a circuiti internazionali come Visa, Maestro e MasterCard, e passando per Paypal, Skrill, Neteller, Paysafecard ed EcoPayz. Inoltre, è in forte crescita il numero di bookmakers che accetta pure i pagamenti con le criptovalute, dal Bitcoin (BTC) ad Ethereum (ETH) e passando per Ripple (XRP) e per il BitcoinCash (BCH).

Dopo aver versato ed incassato il bonus di benvenuto, lo scommettitore può immediatamente piazzare le giocate in singola o in multipla potendo scegliere giornalmente tra migliaia di eventi sportivi da tutto il mondo a partire dal calcio di Serie A e quello estero come la Premier League, e passando per il tennis, basket, rugby, hockey su ghiaccio, golf, volley, pallamano, MotoGp, Formula 1, ciclismo ed anche sport minori come i tornei di freccette, il badminton, il tiro con l’arco ed il ping pong, ovverosia il tennistavolo. Se la scommessa online piazzata sarà vincente, allora l’importo sarà accreditato in automatico dal bookmaker sul proprio conto di gioco e sarà disponibile per essere prelevato oppure da andare ad utilizzare per piazzare altre giocate sugli eventi sportivi a palinsesto.

Come vincere con le scommesse online tra tattiche, sistemi e strategie

Sebbene il fattore fortuna sia determinante, in realtà per vincere con il betting servono strategie, sistemi, tattiche ed anche quella lucidità che matura nel tempo scommessa dopo scommessa. Tra vincere e non vincere con le scommesse, infatti, c’è di mezzo il pronostico che più attendibile è, maggiori saranno le probabilità di passare con più frequenza alla cassa.

In altre parole, per formulare un pronostico attendibile è fondamentale, per ogni evento sportivo scelto, andare ad analizzare ed a studiare le statistiche, acquisire sempre le informazioni aggiornate e adottare metodi quasi scientifici sull’importo da piazzare ogni volta scommesse dopo scommessa. In particolare, fatto 100 il capitale a disposizione per scommettere, in genere su ogni giocata non va piazzato più del 10% del proprio budget al fine di mediare e di contenere il rischio che poi la scommessa si riveli perdente. Per guadagnare, a parità di importo scommesso, basterà infatti che il numero delle giocate vincenti, a regime, tenda ad essere superiore a quello delle scommesse che, invece, sono state chiuse senza poter passare alla cassa.

Inoltre, nel piazzare le giocate occorre saper dosare magistralmente le scommesse in singola con quelle che vengono piazzate, invece, in multipla. E questo perché la quota sale ad aumentare degli eventi sportivi inseriti in bolletta, e quindi pure la potenziale vincita, ma per la legge delle probabilità sono le scommesse in singola quelle che, seppur paghino di meno a parità di importo puntato, permettono di passare alla cassa con una maggior frequenza.

Categorie: News

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *